ScaKKo è ormai fuori produzione perchè ampiamente
superato dalla nuova serratura brevettata GENIUS

E’ ben noto che, nel settore della protezione fisica dagli scassinatori, è sostanzialmente impossibile raggiungere livelli di sicurezza tali da garantire l’assoluta impenetrabilità di porte e finestre.
L’efficacia della protezione dipende, sempre e comunque, dall’attrezzatura e dal tempo che il ladro ha a disposizione per eseguire lo scasso.
Lo scopo di una struttura di sicurezza è quindi quello di rendere la forzatura quanto più complicata possibile costringendo il ladro ad impiegare molto tempo ed a fare così tanto rumore da richiamare l’attenzione di altre persone.
Tali strutture, definite ‘passive’ in quanto resistono passivamente ad un tentativo di effrazione, debbono la loro resistenza alla particolare struttura meccanica ed alla robustezza dei materiali con cui sono realizzate; una volta superato il limite di resistenza delle strutture, esse perdono ogni efficacia e di fatto è come se non ci fossero.
Da tempo GRUBEN sa che i puntali verticali, comandati dalla serratura centrale, sono i veri ‘difensori’ dell’anta, il fulcro attorno a cui ruota tutta la sicurezza della struttura; per renderli il più possibile efficaci ne è stata aumentata la penetrazione grazie al dispositivo brevettato eXtendo.
E’ emerso però un nuovo tipo di attacco sempre più diffuso; esso consiste, una volta deformata l’anta con un piede di porco (vedi foto a sinistra), nello sfilare via la serratura dalla sua sede (vedi foto a destra) al fine di accedere ai puntali dall’interno del montante per azionarli e provocare l’apertura dell’anta.
Non è purtroppo possibile bloccare tale tipo di attacco con i metodi tradizionali.

Gruben Brevetti: Serramenti Infissi Antiscasso a Roma e provincia.
Gruben Brevetti: Serramenti Infissi Antiscasso a Roma e provincia, Rieti, Frosinone, Latina e Viterbo.

La sfida di risolvere questo problema, apparentemente insormontabile, è stata colta da GRUBEN e brillantemente vinta con il rivoluzionario brevetto

che reagisce allo scasso trasformando una struttura di sicurezza ‘passiva’ in una di fatto ‘attiva’.
Il sistema entra in funzione solo in caso di forzatura, i puntali verticali vengono bloccati alla loro massima estensione ed anche con la serratura sfilata dalla sua sede è impossibile estrarli per aprire l’anta.
Con ScaKKo GRUBEN rende la forzatura talmente difficoltosa, con i metodi al momento conosciuti, da scoraggiare anche il malintenzionato più motivato.

GRUBEN è però ben cosciente del fatto che prima o poi possa emergere un nuovo tipo di attacco che renderà necessaria una soluzione innovativa che lo contrasti ed è pronta a dare di nuovo ‘scacco’ al ladro più smaliziato.

N.B. ScaKKo NON può essere installato su strutture con altezze esterno telaio inferiori a 75 cm.

Cerca

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi